Viale Palmiro Togliatti, sgomberati insediamenti e sequestrati cinque camper

Il blitz della Polizia Locale nel tratto compreso tra via Carlo Fadda e via Casilina, su un’arteria importante della città, ad alta densità abitativa

Un insediamento abusivo e 5 camper sequestrati lungo viale Palmiro Togliatti, nel tratto compreso tra via Carlo Fadda  e via Casilina. La Polizia Locale,  V  Gruppo Prenestino- ex Casilino e Spe, ha sgomberato gli occupanti, ai quali non è rimasto altro che allontanarsi, considerato che tutti hanno rifiutato l'assistenza offerta da Roma Capitale. 


Quattro dei presenti sul posto sono stati condotti al centro di foto segnalamento di via Patini in quanto privi di documenti di riconoscimento. Cinque i camper sequestrati per anomalie rispetto alla dicitura riportata sui libretti di circolazione e l'effettivo utilizzo dei mezzi, oltre che per mancata assicurazione.

L'area oggetto dell'intervento è stata quindi ripulita, grazie alla collaborazione di Ama. Le operazioni di contrasto agli insediamenti su strada proseguiranno anche nei prossimi giorni, al fine di scoraggiare il ripetersi di tali fenomeni.
 

camper rom-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento