menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale Libia, ruba borsa ad una donna in un bar e fugge inseguito dai clienti

La borsa contenente denaro documenti, telefono cellulare ed altri effetti personali è stata recuperata e riconsegnata alla donna vittima dello scippo

Approfittando di un suo momento di distrazione, ha rubato la borsa ad una donna all'interno di un bar e poi è scappato inseguito da un gruppo di persone che avevano assistito al fatto.  E' accaduto nel quartiere Africano a ridosso di viale Libia. A notare il fuggi fuggi di questo strano gruppo di persone, un poliziotto libero dal servizio, a passeggio con la moglie e il figlio.

L'agente, in servizio presso la Divisione Polizia Scientifica del Polo Tuscolano, quando ha capito che qualcosa non tornava, si è messo all'inseguimento dell'uomo bloccandolo poco dopo all'interno di un giardino di un'abitazione privata.

35 anni, cileno e già gravato dalla misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria è stato quindi accompagnato presso gli uffici del commissariato Vescovio e, al termine degli accertamenti, è stato arrestato per furto aggravato. La borsa  contenente denaro documenti, telefono cellulare ed altri effetti personali è stata riconsegnata alla donna vittima dello scippo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento