rotate-mobile
Cronaca Tor Pignattara / Via di Tor Pignattara, 96

Via di Torpignattara è un fiume: si rompe conduttura e l'acqua inonda la strada

Sul posto i vigili del fuoco, la polizia locale e i tecnici. Già in passato quel quadrante fu allagato da un fiume d'acqua

Un fiume d'acqua ha di fatto inondato via di Torpignattara. Secondo quanto appreso una tubatura si sarebbe rotta all'altezza dell'angolo con via Ciro da Urbino. Parlano da sole le immagini che arrivano dalla via che dà il nome al quartiere del V municipio dove dalla tarda mattinata di oggi - lunedì 24 aprile - un corso d'acqua ha invaso la strada e il marciapiede.

Sul posto i vigili del fuoco, la polizia locale e i tecnici Acea. Inevitabili i disagi, con le auto costrette a guadare letteralmente il fiume. La strada è stata chiusa tra i civici 76 e 96. I caschi bianchi hanno deviato il traffico dal civico 129 di via Torpignattara su via Natale Palli e via Bartolino da Novara, e dall'intersezione via Casilina direzione Porta Furba. Allertata anche Atac per la deviazione dei bus. 

Nel pomeriggio Acea ha sottolineato come i tecnici siano al lavoro dopo aver "interrotto il deflusso dell'acqua su strada": "L'intervento è ancora in
corso e si prevede che la riparazione sarà conclusa entro oggi. Per garantire la fornitura del servizio idrico nella zona, sono state predisposte tre autobotti posizionate in via di Torpignattara angolo via Aicardi, in piazza della Marranella, e in viale Filarete".

Le lamentele dei residenti

L'acqua ha inondato comunque diversi garage della zona. Già in passato un guasto simile aveva invaso d'acqua la zona tra via Alessi e via da Urbino. I residenti, meravigliati ed esausti, si sono lamentati nelle varie chat di quartiere: "Dopo i lavori di alcuni mesi fa riecco il guasto. I tombini sono otturati, visto che non passano a spazzare la strada e neanche le perpendicolari, e così la strada ora è un fiume", dice Daniela. 

Proprio su questo punto i residenti sono allarmati. Secondo loro i tombini stradali "non sono evidentemente in grado di accogliere e far defluire l'acqua" e il timore è che "possano mischiarsi le acque nere della rete fognaria comportando grave pregiudizio per la salute pubblica".

Gli stessi residenti chiedono dunque un "intervento urgente delle autorità e dei servizi municipali e comunali preposti". Oltre al danno anche la beffa. Qualche cittadino ha infatti registrato pure un abbassamento di pressione idrico. "A me scorre poco pur mettendo il rubinetto al massimo", racconta Guido.

via Torpignattara-2

via Torpignattara1

via Torpignattara2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via di Torpignattara è un fiume: si rompe conduttura e l'acqua inonda la strada

RomaToday è in caricamento