Tragedia all'Esquilino, precipita dal quinto piano: morto un giovane

Sul posto i Vigili del Fuoco e la Polizia di Stato con la squadra della Scientifica

Tragedia a Roma dove, in via Torino, un giovane di 23 anni è morto dopo essere precipitato dal quinto piano. A dare l'allarme alcuni passanti che, intorno alle 11, hanno sentito le urla di una donna, madre del ragazzo. Sul posto i Vigili del Fuoco, la Polizia Locale, gli agenti dei Commissariati Trevi, Castro Pretorio e Appio. 

I medici del 118, arrivati poco dopo all'Esquilino, hanno provato a rianimare il ragazzo ma i tentativi sono stati vani. Sul luogo della tragedia anche la squadra della Polizia Scientifica. Al momento nessuna pista è esclusa, dall'estremo gesto alla caduta accidentale. Le indagini faranno luce sul dramma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

via torino1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Fuggire da Roma nel weekend: 5 proposte per una gita fuori porta

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono venti in totale nel Lazio. I dati Asl del 7 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento