Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Via Prenestina, frutteria usata come dormitorio: blitz dei vigili

Le merci, oltre due tonnellate di prodotti ortofrutticoli, sono state distrutte mediante conferimento al Bioparco di Roma

E' iniziato con un normale controllo alle attività commerciali sull'osservanza delle normative per la prevenzione del Covid 19, quello eseguito questa mattina dai caschi bianchi del gruppo Sicurezza Pubblica Emergenziale di Roma Capitale in via Prenestina, in zona Colle Prenestino. In un attimo però la situazione ha portato alla luce una questione più delicata.

L'esercente 39enne egiziano aveva invaso con l'esposizione delle merci lo spazio antistante il negozio, in violazione delle norme emergenziali previste.

Nel corso del controllo, gli agenti hanno però potuto riscontrare come la violazione non fosse il solo problema, le pessime condizioni igienico sanitarie del negozio,che veniva impiegato anche come dormitorio ed il cattivo stato di conservazione degli alimenti posti in vendita, ha infatti reso necessario l'intervento congiunto della ASL di zona, che dopo aver riscontrato la contaminazione degli alimenti da pericolose muffe, ha disposto l'immediata chiusura dell'esercizio.

Le merci, oltre due tonnellate di prodotti ortofrutticoli, sono state distrutte mediante conferimento al Bioparco di Roma. il titolare sottoposto a denuncia e sanzioni.

prenestina1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Prenestina, frutteria usata come dormitorio: blitz dei vigili

RomaToday è in caricamento