rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Minacciata con una spranga urla e attira l'attenzione dei vicini: preso ladro d'appartamento

Il ladro 17enne, in compagnia di un complice, si è arrampicato sulla tubatura del gas, fino ad arrivare al balcone di un appartamento posto al primo piano

Si è arrampicato sulla tubatura del gas, fino ad arrivare al balcone di un appartamento al primo piano di un edificio di via Nomentana e, dopo  aver forzato la porta finestra si è introdotto all'interno. Un ladro egiziano 17enne è stato così arrestato Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

Nel salotto, il minore si è trovato faccia a faccia con la badante della proprietaria di casa, una romena di 59 anni, che sotto minaccia di una spranga, l’ha costretta a farsi accompagnare nella camera da letto della proprietaria anziana, per impossessarsi del denaro contante.

La donna, presa dal panico ha iniziato ad urlare, facendo svegliare i vicini che hanno subito allertato il 112. Dopo pochi minuti è intervenuta una gazzella dei Carabinieri che ha pizzicato il ladro ginnasta mentre si calava dalla stessa tubatura utilizzata per entrare nell’appartamento.

L'arrestato è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza per i Minori di via Virginia Agnelli. La refurtiva è stata riconsegnata alla proprietaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciata con una spranga urla e attira l'attenzione dei vicini: preso ladro d'appartamento

RomaToday è in caricamento