Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Valmelaina / Via Monte Cervialto

Val Melaina, guerriglia contro un locale: la notte brava di 30 ragazzi a via Monte Cervialto

Decine le telefonate alle forze dell'ordine

Via di Monte Cervialto (foto google)

Nottata di passione per i residenti di Val Melaina alle prese con la notte brava di un gruppo di 30 ragazzi. Decine le telefonate al 112 che indicavano la presenza di un folto gruppo di giovani che stavano dando vita ad una "guerriglia" su via di Monte Cervialto. I fatti si sono registrati dopo la mezzanotte fra il 9 ed il 10 gennaio, all'altezza del distributore Ip di carburante, nel III Municipio Montesacro. Qui il 'branco' di giovani, molti dei quali con delle bottiglie di vetro in mano, ha creato il caos prendendo di mira, con un lancio di sedie e tavolini, un locale che si trova sulla strada. 

Notte brava in via di Monte Cervialto 

Dopo aver riversato la propria rabbia contro il locale, il gruppo ha poi proseguito a turbare il sonno degli abitanti del popoloso quartiere, cominciando a sbattere violentemente con calci e manate le saracinesche chiuse dei numerosi esercizi commerciali presenti in zona. Da sotto i portici i ragazzi si sono poi riversati in strada, invadendo via di Monte Cervialto in direzione Val Melaina. 

Ragazzi in fuga a Val Melaina e Nuovo Salario

Nonostate l'arrivo sul posto di diverse pattuglie delle volanti e del commissariato Fidene di polizia, all'arrivo degli agenti il gruppo di ragazzi si era già dileguato a piedi per le vie del Nuovo Salario e di Val Melaina, con alcuni di loro andati via, come riferito da alcuni testimoni, a bordo di alcune vetture. Resta da accertare se siano stati danneggiati altri locali, arredi urbani o alcune delle numerose vetture in sosta sulla strada. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Val Melaina, guerriglia contro un locale: la notte brava di 30 ragazzi a via Monte Cervialto

RomaToday è in caricamento