menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caos in via Labicana: uomo si barrica in casa e minaccia il suicidio

Convinto a desistere dai propri intenti, l'uomo è stato trasportato in ospedale per accertamenti

Caos in via Labicana, dove un uomo si è barricato in casa minacciando il suicidio. E' accaduto intorno alle 18:00 di giovedì in un appartamento poco distante dall'ospedale San Giovanni Addolorata. 

In stato confusionale l'aspirante suicida ha quindi chiamato il 112 manifestando la propria intenzione di farla finita. Attivati i soccorsi nella zona dell'Esquilino sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia, i carabinieri ed il personale del 118. Necessario anche l'intervento di quattro pattuglie del I Gruppo Trevi della Polizia Locale di Roma Capitale per la messa in sicurezza dell'area attorno all'abitazione nella quale si era barricato l'uomo.

A riuscire a farlo ragionare ci ha poi pensato il capo turno della Sala Operativa del NUE 112 che lo ha convinto a desistere dai propri intenti suicidi. Affidato alle cure del personale dell'ambulanza del 118 è stato quindi trasportato in ospedale per accertamenti.

Inevitabili le ripercussioni alla viabilità della zona di San Giovanni e dell'Esqulino con i 'caschi bianchi' impegnati ad agevolare la circolazione stradale sino al termine dell'intervento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento