menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via di Salone, coltiva cannabis in un terreno abbandonato: sequestrate 9 piante

Le piante, lo stupefacente ed il restante materiale sono stati sequestrati, mentre il 30enne è stato portato in caserma

Coltivava cannabis in un terreno abbandonato, adiacente a via di Salone. I carabinieri della sezione Radiomobile della compagnia di Tivoli, per questo motivo, hanno arrestato un 30enne, originario della provincia di Palermo, con le accuse di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Ieri mattina, i militari lo hanno sorpreso mentre defogliava, come un normale giardiniere, alcune piante di cannabis, coltivate in un terreno abbandonato.

A seguito di una accurata ispezione, i Carabinieri rinvenivano complessivamente 9 piante di altezza compresa tra 1,60 metri e 1,90 metri, per un peso pari a 2,3 chili.  

TIVOLI - Le piante sequestrate dai Carabinieri (2) (1)-2

La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire 50 grammi di marijuana e materiale per la lavorazione e la confezione in dosi.

Le piante, lo stupefacente ed il restante materiale sono stati sequestrati, mentre il 30enne  è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

TIVOLI - Le piante sequestrate dai Carabinieri (1) (1)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento