Via del Corso, finto set pubblicitario nasconde installazione pubblicitaria abusiva

All'arrivo degli agenti i responsabili hanno esibito una autorizzazione ritenuta non idonea

Un finto set cinematografico che nascondeva installazione pubblicitaria abusiva posizionata al centro della piazza. Nel primo pomeriggio di sabato gli agenti del gruppo Centro della Polizia di Roma Capitale sono intervenuti in via del Corso, altezza Largo Goldoni.

Alcune persone, facenti capo ad una azienda di gioielleria, avevano montato una ingombrante struttura a scopo di intrattenimento, per distribuire ai passanti materiale pubblicitario con il quale veniva effettuata la promozione di uno dei prodotti. Sul luogo era attivo un gruppo elettrogeno, presumibilmente per produrre energia per l'illuminazione serale.

All'arrivo degli agenti i responsabili hanno esibito una autorizzazione per riprese cinematografiche, ma l'assenza di macchine da presa e di "set" ha reso chiaro che l'autorizzazione richiesta era un "escamotage" per aggirare una richiesta ben più difficile da ottenere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La struttura è stata immediatamente smantellata: i responsabili dell'iniziativa, oltre ad essere multati, sono stati convocati, su disposizione del vicecomandante Antonio Di Maggio, presso gli uffici del Comando Generale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Torna #vialibera: a Roma quindici chilometri di strade solo per pedoni e ciclisti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento