Cronaca Centro Storico / Via del Corso

Via del Corso: fermati due giovani intenti a clonare carte di credito

I due giovani, di 22 e 25 anni, sono stati sorpresi mentre smontavano l'attrezzatura elettronica necessaria al colpo

Stavano provando a clonare carte di credito in via del Corso, ma sono stati fermati prima di mettere a segno il colpo. E' la vicenda di due cittadini bulgari senza fissa dimora che, ieri sera, sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina, mentre armeggiavano nei pressi di un bancomat del centro di Roma.

I criminali di 22 e 25 anni stavano smontando skimmer e telecamere, installati precedentemente per catturare i codici delle carte di pagamento. I militari insospettiti dagli strani movimenti hanno fatto un controllo e hanno trovato i due con le mani nel sacco.

I due sono stati arrestati e portati in caserma, dove sono trattenuti con l’accusa di accesso abusivo a sistemi telematici e detenzione abusiva di codici di accesso a sistemi telematici. Il materiale informatico e le apparecchiature elettroniche usate dai clonatori sono stati sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via del Corso: fermati due giovani intenti a clonare carte di credito

RomaToday è in caricamento