Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Portuense

Via degli Orti Portuensi: fuga di gas, 14 intossicati

Due anziani sono stati trasportati all'ospedale in codice rosso e sottoposti al trattamento in camera iperbarica. Tra i 14 intossicati, 10 sono operatori del 118

Fuga di gas in via degli Orti Portuensi, nel quartiere Portuense a Roma. Quattoridici le persone intossicate, di cui 10 operatori del 118 a causa del monossido di carabonio sprigionato da un appartamento.

Due anziani sono stati portati all'ospedale San Camillo in codice rosso e poi trasportati al Policlinico Umberto I per essere sottoposti al trattamento in camera iperbarica. A quanto si è appreso i figli dei due anziani coniugi dal cui appartamento si è propagata la fuga di gas, preoccupati perché da qualche ora non avevano notizie dei loro genitori, sono andati nell'appartamento e li hanno trovati accasciati a terra.

A quel punto hanno telefonato al 118: i sanitari sono giunti con un centro mobile di rianimazione e due ambulanze. Sia i figli che i medici però hanno accusato un malore e sono stati portati in ospedale. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco che con tre mezzi hanno fatto sgomberare l'intero stabile.

Gli inquilini sono tutti rientrati nei loro appartamenti poche ore dopo. I vigili del fuoco hanno diffidato il condominio ad utilizzare le caldaie poiché dall'impianto fuoriesce il monossido di carbonio che si incanala in una intercapedine finendo nell'appartamento degli anziani.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via degli Orti Portuensi: fuga di gas, 14 intossicati

RomaToday è in caricamento