Gregorio VII: infrangono vetro del bus e scappano, caccia alla banda

Sul caso indagano i carabinieri. I vandali si sono dati alla fuga velocemente. In via Togliatti danneggiata un altro bus con un lancio di bottiglie

Ancora atti vandalici sui bus della Capitale. Nonostante il protocollo di intesa tra Atac e Questura per dare un freno alle violenze che si registrano sui mezzi pubblici della città ancora problemi su una linea notturna. E' accaduto intorno all'1:00 della notte tra il 10 e l'11 marzo quando un gruppo di ragazzi ha preso di mira, danneggiandolo, un bus notturno della Linea N15 che viaggiava su via Gregorio VII, all'Aurelio. 

VETRO ROTTO - Secondo quanto appreso dai testimoni il gruppo di giovannissimi, otto secondo quanto ricostruito, ha spaccato il vetro di una delle portiere utilizzando uno martelletto frangivetro presenti a bordo del mezzo Atac. Aperta la portiera si sono poi dati alla fuga all'altezza dell'incrocio fra via Gregorio VII e via Leone XIII. Poi l'allerta ai carabineri chiamati dall'autista del bus notturno. Arrivati sul posto i militari della Stazione Madonna del Riposoi hanno quindi acquisito le testimonianze dei presenti. Nessuno è comunque rimasto ferito. 

BOTTIGLIE CONTRO IL BUS - Gli atti vandalici a bordo dei mezzi pubblici della Capitale sono proseguiti anche la mattina successiva, sabato 11, quando un bus della linea 556 in transito intorno alle 7:30 su via Palmiro Togliatti, a Centocelle, è stato bersagliato da un lancio di bottiglie che hanno poi danneggiato il finestrino laterale del mezzo pubblico. Anche in questo caso, come appreso dagli investigatori di polizia, il danneggiamento sarebbe stato opera di tre ragazzi giovanissimi. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento