Cronaca Colli Aniene / Via del Forte Tiburtino

Verderocca: rubano 10 chili di rame all'interno di un cantiere edile, due arresti

I due romeni, di 27 e 50 anni, sono stati sorpresi in via del Forte Tiburtino. Oltre al prezioso 'oro rosso', stavano portando via anche del materiale idraulico

Due cittadini romeni di 27 e 50 anni, nella Capitale senza fissa dimora, sono stati arrestati la scorsa notte dai Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante con l'accusa di furto aggravato in concorso. I due sono stati scoperti all'interno di un cantiere edile di via del Forte Tiburtino, dove è in corso la costruzione di un edificio, mentre stavano per rubare cavi di rame dal peso di circa 10 chili e materiale idraulico vario.

Dopo essere stati bloccati e ammanettati, i due stranieri sono stati accompagnati in caserma e trattenuti a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa di essere processati con il rito direttissimo.

Intanto il materiale rinvenuto è stato riconsegnato al responsabile del cantiere mentre sono stati sequestrati alcuni attrezzi da scasso utilizzati dai due per compiere il furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verderocca: rubano 10 chili di rame all'interno di un cantiere edile, due arresti

RomaToday è in caricamento