Cronaca

Piazza Navona: fa il vento ad un ristorante, intervengono i carabinieri

La 28enne si è rifiutata di pagare e ha tentato di scappare. Bloccata dai militari

Si è seduta al tavolo di un ristorante di piazza Pasquino, alle spalle di piazza Navona, ha ordinato e mangiato quanto richiesto, ma al momento del conto, la donna, una cittadina brasiliana di 28 anni nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, si è rifiutata di pagare e ha tentato di scappare.

Vista la reticenza della strana cliente, la titolare del ristorante ha chiesto aiuto ai Carabinieri della Stazione Roma piazza Farnese che sono immediatamente intervenuti identificando la donna e accertando che sul suo conto gravava, non solo il costo del pranzo, ma anche un decreto di espulsione emesso il 28 ottobre scorso.

Per questo motivo, oltre alla denuncia per insolvenza fraudolenta, la cittadina brasiliana è stata deferita anche per la violazione della normativa sull’immigrazione e, dopo le formalità di rito svolte in caserma, è stata accompagnata nel centro di permanenza per rimpatri di Ponte Galeria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Navona: fa il vento ad un ristorante, intervengono i carabinieri

RomaToday è in caricamento