rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Colpo allo spaccio a nord di Roma: sequestrati 20 chili di droga ed 87mila euro in contanti

A finire in manette un insospettabile 29enne

Duro colpo allo spaccio di droga a nord di Roma dove i carabinieri hanno trovato e sequestrato 20 chili di droga ed un vero e proprio tesoretto (oltre 80mila euro). Sono stati i carabinieri della Compagnia di Roma Cassia, nell’ambito della quotidiana attività di controllo del territorio, ad arrestare in flagranza un 29enne per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Il ragazzo, un insospettabile incensurato, è stato notato aggirarsi con fare sospetto a bordo della sua auto in località Castel de Ceveri, ed è stato fermato per un controllo dai Carabinieri. Il suo eccessivo nervosismo ha portato i militari ad estendere gli accertamenti anche presso la sua abitazione dove sono stati rinvenuti quasi 3 chili di cocaina, oltre 16,5 chili di hashish suddivisi in più di 170 panetti, e oltre 200 g di marijuana. 

Rinvenuti e sequestrati anche, materiale per il confezionamento della droga, una macchina conta-banconote, 3 bilancini di precisione e oltre 87.000 euro in contanti, frutto probabilmente dell’attività di spaccio. L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Roma Rebibbia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo allo spaccio a nord di Roma: sequestrati 20 chili di droga ed 87mila euro in contanti

RomaToday è in caricamento