Cronaca Appio Latino / Piazza dell'Alberone

Mercato Rionale Appio, via vai di venditori abusivi: sequestrati 7000 articoli

Il blitz è scattato dopo indagini e appostamenti durati diverso tempo. Fermati due abusivi che vendevano borse, caschi da moto e abbigliamento

Vendevano borse, caschi da moto e abbigliamento, anche con marchio contraffatto. Un gruppo di venditori abusivi è stato scoperto dai vigili del gruppo Appio al mercato rionale Appio, in zona Alberone.

VIA VAI DI ABUSIVI - Nella mattinata odierna la Polizia di Roma Capitale, nell'ambito del contrasto all'abusivismo commerciale voluto dal Commissario Tronca, è intervenuta con un blitz scattato dopo indagini e appostamenti durati diverso tempo.

Nell'area era stato segnalato un via vai di venditori abusivi, di prevalenza etnia asiatica. I risultati hanno confermato che il luogo era divenuto un centro di smistamento di merce contraffatta. 

IL BLITZ - I vigili hanno deciso di intervenire dopo aver accertato che la quantità di merce accumulata fosse rilevante. Al momento del blitz molti dei venditori si sono allontanati precipitosamente, ma due di loro, che hanno tentato di difendere la merce, sono stati fermati.

Portati al centro di fotosegnalamento per mancanza di permesso di soggiorno e di documenti, è in corso il vaglio della loro posizione da parte dei vigili. Al termine delle operazioni sono stati posti sotto sequestro ben 7000 articoli, caricati su due camion. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Rionale Appio, via vai di venditori abusivi: sequestrati 7000 articoli

RomaToday è in caricamento