Cronaca Centro Storico / Piazza del Colosseo, 1

Colosseo, venditore abusivo scatenato: manda all'ospedale due agenti e tenta la fuga

Il 22enne senegalese, fermato per un controllo, è finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali

Ieri pomeriggio, durante i consueti controlli in zona Colosseo, un cittadino di nazionalità senegalese di 22 anni è stato arrestato dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, I gruppo Centro “Ex Trevi”.

Il ragazzo, venditore abusivo di statuette e bastoni per i selfie,  è stato fermato  da una pattuglia dei caschi bianchi, ma alla richiesta dei documenti ha reagito tentando di scappare. Una volta bloccato, ha cercato di aggredire gli agenti. Nei suoi confronti è scattato l'arresto  per resistenza a pubblico ufficiale, oltreché per lesioni personali. Per due operatori si è reso necessario ricorrere alle cure mediche presso l’ospedale Santo Spirito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colosseo, venditore abusivo scatenato: manda all'ospedale due agenti e tenta la fuga

RomaToday è in caricamento