Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

San Basilio: vedette per sorvegliare via Corinaldo, così spacciavano cocaina

I militari sono riusciti comunque a bloccarli tutti. Individuato anche il nascondiglio dove sono state rinvenute diversi dosi di cocaina

Vedette per controllare via Corinaldo e spacciare così cocaina nel quartiere di San Basilio. Al termine di una mirata attività antidroga, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno arrestato in flagranza di reato tre romani di 28, 31 e 45 anni, con precedenti, per spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri, dopo diverse ore di appostamento, monitorando l'attività di una piazza di spaccio, i Carabinieri sono riusciti ad individuare un gruppo di spacciatori. Due vedette, posizionate in punti strategici, avvisavano dell'arrivo delle forze dell'ordine e degli acquirenti che al loro arrivo erano dirottati nel luogo dove effettuare lo scambio.

All'arrivo dell'ennesimo cliente, i militari di San Basilio hanno atteso che le vedette lo indirizzassero verso il pusher e sono entrati in azione. All'atto del blitz, le due vedette hanno subito urlato avvisando il pusher dell'arrivo delle "guardie". I militari sono riusciti comunque a bloccarli tutti. Individuato anche il nascondiglio dove sono state rinvenute diversi dosi di cocaina.

A seguito delle perquisizioni nelle rispettive abitazioni sono state rinvenute e sequestrate centinaia di dosi di cocaina per oltre 170 grammi. Identificato anche il cliente, che a sua volta è stato segnalato alla Prefettura in qualità di assuntore mentre, i 3 sono stati condotti in  caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

MONTESACRO - La droga sequestrata dai Carabinieri a San Basilio (1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Basilio: vedette per sorvegliare via Corinaldo, così spacciavano cocaina

RomaToday è in caricamento