Ponte Mazzini: polizia e pompieri recuperano uomo nel Tevere

Il salvataggio da parte della squadra fluviale e nautica. Trasportato sulla sponda del fiume è stato poi affidato alle cure del 118

Un uomo nel fiume. Questa l'allerta arrivata ai soccorritori poco dopo le 18:00 di lunedì 31 luglio da ponte Mazzini. Immediato l'arrivo sul posto degli uomini della polizia fluviale e dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Roma.L'uomo è stato recuperato all'altezza di ponte Sisto

Affidato alle cure del 118 

Tirato fuori dalle acque del fiume in stato cosciente dai soccorritori, l'uomo, un 45enne, è stato trasportato sulla sponda sinistra del Tevere e poi affidato alle cure del personale sanitario del 118. 

Uomo salvato sul ponte Principe Amedeo Savoia Aosta

Il salvataggio dell'uomo segue di circa 12 ore un episodio simile. Erano infatti le 7:00 di lunedì mattina quanto gli agenti del Reparto Volanti hanno preso per le braccia e le gambe un 50enne che si voleva gettare nel Tevere dal parapetto del ponte Principe Amedeo Savoia Aosta. Anche in questo caso l'uomo è stato salvato tempestivamente dai soccorritori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento