menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bus Velletri-Roma, si abbassa i pantaloni e si masturba davanti a minorenni

Il maniaco è sceso dal bus alle 11 in piazza Mazzini ad Albano e ha tentato la fuga ma un'ausiliaria del traffico lo ha fermato

Si masturbava davanti a tutti con i pantaloni abbassati, fissando insistentemente ragazze minorenni. Un 41enne era ormai diventato il terrore dei passeggeri sui bus Velletri-Roma.

Il tragitto che compiva era il solito: andata verso la Capitale, poi ritornava dall'Anagnina verso Velletri. Ieri  mattina, seduto vicino ad alcune minorenni, si è calato i pantaloni mostrando i genitali e si è masturbato all'interno del mezzo pubblico. Il maniaco è stato notato da una signora che ha subito richiamato l'attenzione di un'ausiliaria del traffico in piazza Mazzini.

Il maniaco è così sceso dal bus tentand la fuga ma l'ausiliaria lo ha rincorso e chiamato i vigili. L'uomo è stato portato al distaccamento della Polizia Stradale di Albano con l'accusa di" atti osceni in luogo pubblico in presenza di minori".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento