Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Prenestino / Via di Acqua Bullicante, 4

Roma, si cosparge di alcol e si dà fuoco davanti all'ospedale

L'uomo, 57 anni, è stato salvato da un carabiniere e dal personale medico, poi trasportato al centro grandi ustionati dell'Ospedale Sant'Eugenio

Si è recato davanti il pronto soccorso dell'ospedale Vannini, si è cosparso di alcol e si è dato fuoco. È la scena da incubo che, intorno alle 14 di oggi, si è verificata in uno dei nosocomi di Roma. L'uomo, 57 anni e senza fissa dimora, clochard, ha utilizzato una bottiglia di alcol etilico per poi darsi fuoco ad una gamba. 

Immediato l'intervento del personale sanitario presente e di un maresciallo dei carabinieri, effettivo alla Stazione di Roma Casal Bertone, e libero dal servizio in quel momento. I soccorritori hanno così domato le fiamme, che nel frattempo, si erano già estese ad altre parti del corpo.

Il 57enne, cosciente, è trasportato al centro grandi ustionati dell'ospedale Sant'Eugenio per le cure del caso. Sono in corso le indagini a cura dei carabinieri della Stazione di Torpignattara, intervenuti dopo i fatti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, si cosparge di alcol e si dà fuoco davanti all'ospedale

RomaToday è in caricamento