Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Si lava nel Tevere e cade nel fiume, salvato dai sommozzatori

E' successo questa mattina all'altezza dell'Isola Tiberina. L'uomo consegnato alle cure mediche del 118 è stato trasportato presso l'Ospedale Santo Spirito

Si stava lavando nel Tevere quando è scivolato nel fiume. A salvarlo i sommozzatori dei Vigili del Fuoco. E' quanto successo questa mattina, alle 6:30, sulla sponda destra del fiume dell'isola Tiberina. 

Sul posto, allertati, una squadra di terra dei Vigili del Fuoco, il gruppo  SAF (Speleo Alpino Fluviale), una squadra del settore Fluviale e il Nucleo Sommozzatori. I Sommozzatori con il personale del Fluviale prontamente intervenuti hanno recuperato la persona, italiana ma senza documenti, consegnandolo poi alle cure mediche del 118. L'uomo è stato trasportato per precauzione presso l'Ospedale Santo Spirito. L'intervento è terminato alle 07.15 circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lava nel Tevere e cade nel fiume, salvato dai sommozzatori

RomaToday è in caricamento