menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Incornato da un cervo nel teramano, grave un romano di 72 anni

L'uomo è stato trasportato in condizioni gravi in ospedale con l'eliambulanza all'ospedale Mazzini

E' stato incornato da un cervo riportando delle gravi ferite. Ad essere trasportato d'urgenza in ospedale un uomo romano di 72 anni residente in Germania. L'incidente è avvenuto in località Pilone, nel Comune di Penna Sant'Andrea, in provincia di Teramo.

Secondo quanto si apprende l'anziano, in vacanza dai parenti nel Comune della provincia abruzzese, si era recato a fare una escursione nell'area della Riserva Naturale di Castel Cerreto. Tornato alla sua vettura poco dopo le 12:00 di domenica 8 settembre ha notato un cervo (in questo periodo dell'anno in accoppiamento) che si aggirava con fare minaccioso vicino la sua auto, a poca distanza da alcune abitazioni. 

Avvicinato il cervo il 72enne è stato però caricato ed incornato dall'animale rimanendo ferito in gravi condizioni. Allertati i soccorsi sul posto sono intervenuti i Carabinieri Forestali della Stazione di Torricella Sicura facenti capo al Gruppo Carabinieri Forestali di Teramo, diretti dal colonnello Gualberto Mancini, che hanno quindi richiesto l'intervento dell'eliambulanza che ha trasportato l'anziano in gravi condizioni all'ospedale civile Giuseppe Mazzini di Teramo. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento