Paura sul Raccordo Anulare: aggredisce agenti e si lancia tra le auto in corsa

L’uomo era stato segnalato mentre passeggiava a piedi all’altezza del chilometro 13

Paura sul Grande Raccordo Anulare di Roma dove un uomo dopo aver aggredito gli agenti si è lanciato tra le auto in corsa. E’ accaduto martedì mattina. Intorno alle 11:00 all’altezza dei chilometro 13, in carreggiata esterna.

Diverse le chiamate che indicavano una persona a piedi sulla corsia di emergenza.I poliziotti, rintracciato il soggetto, si sono subito attivati per indurlo ad uscire dall’autostrada in considerazione della pericolosità del tratto stradale, dovuta anche alle condizioni di traffico. L’uomo però, improvvisamente e senza alcun apparente motivo, si è lanciato tra le autovetture in transito sulla carreggiata.

Immediatamente, gli agenti della stradale di Settebagni  lo hanno  bloccato, malgrado questi, pur di perseverare nel suo gesto, ha iniziato a colpirli con calci e pugni, tentando ripetutamente di sottrarsi al loro intervento e spingendoli verso il centro della carreggiata.

Attraverso una efficace opera di persuasione, gli agenti sono riusciti a far calmare il pedone e a farlo salire su un’ambulanza per il successivo trasporto in ospedale, per sottoporsi alle cure del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Denunciato, dovrà rispondere di resistenza, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale. A seguito dei calci e dei pugni ricevuti, gli agenti sono dovuti ricorrere a cure mediche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Prova a scavalcare ma rimane infilzato: muore per infezione in ospedale. I genitori denunciano i medici

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento