Cronaca

Centocelle: pistola in mano gira a bordo di uno scooter con targa coperta

Il malvivente, già noto alle Forze dell'Ordine, è stato arrestato e portato a Regina Coeli

Se ne andava in giro tra Centocelle e Tor de Schiavi con una pistola in pugno e la targa del suo scooter nascosta. Venerdì scorso, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, hanno arrestato un 50enne. Durante il servizio di pattugliamento del quartiere, gli agenti hanno notato l'uomo, all'altezza di un bar di via della Primavera, si è avvicinato ad un gruppo di persone su un marciapiede e, visti i poliziotti, è scappato a bordo dello scooter.

Braccato dai Falchi, il fuggitivo è rovinato a terra e, sempre con la pistola in pugno, si è barricato dietro un'autovettura in sosta ma, circondato dagli agenti, è stato costretto a gettare a terra l'arma, una Smith & Wesson Calibro 38, con 5 cartucce e matricola abrasa.

Il malvivente, residente nel quartiere Tiburtino, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, portato a Regina Coeli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle: pistola in mano gira a bordo di uno scooter con targa coperta

RomaToday è in caricamento