rotate-mobile
Cronaca Esquilino / Via Gioberti

Armato di mannaia rapina fast food: fermato con il taser

Il ladro di 38 anni è stato fermato dagli agenti di polizia nei pressi di via Gioberti

Paura nella zona della stazione Termini dove nel pomeriggio di oggi, mercoledì 23 marzo, un uomo armato di mannaia ha rapinato il fast food Kfc. A fermarlo, con il taser, i poliziotti. A dare l'allarme, intorno alle 16, alcuni passanti che avevano notato il ladro uscire, armato, dal noto fast food. Allertati, sul posto si sono recati gli agenti dei commissariati Celio, Castro Pretorio e Viminale, insieme ai poliziotti del reparto volanti.  

Gli investigatori hanno rintracciato il ladro con ancora il machete in mano in piazza Vittorio. Una volta arrivati in via Gioberti lo hanno accerchiato e visto che il 38enne non voleva lasciare l'arma che brandiva, hanno usato il taser in dotazione per bloccarlo.
Ammanettato, è stato portato in commissariato e la sua posizione è al vaglio. I poliziotti hanno anche recuperato mille euro, bottino della rapina al Kfc.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di mannaia rapina fast food: fermato con il taser

RomaToday è in caricamento