Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Tor di Quinto / Corso di Francia

Gli undici pusher arrestati in meno di 48 ore: blitz antidroga a Roma

Undici arresti, in tutta Roma da nord a sud, da parte delle forze armate della Capitale per quanto riguarda la lotta allo spaccio di stupefacenti.

Sono ben undici le persone arrestate in tutta la Capitale, dal quadrante nord a quello sud, nelle ultime 48 ore per reati collegati allo spaccio di stupefacenti.

Una fuga finita male per un ragazzo di 26 anni residente a Bracciano che alla vista degli agenti in Corso Francia ha iniziato a scappare cercando di liberarsi del denaro e di dosi di stupefacenti. Dopo un breve inseguimento il ragazzo è stato bloccato e gli è stato trovato addosso svariate dosi di cocaina, 7 g di hashish, 3 g di marijuana e un trita-erba.

A bordo della sua auto è stato fermato un uomo di 69 mentre percorreva la corsia di emergenza del GRA all’altezza dell’uscita 13 è stato fermato dai carabinieri e ha tentato di disfarsi, senza successo, di due dosi di cocaina. Perquisendo il domicilio gli agenti hanno rinvenuto altre 23 dosi di cocaina. 

Operazione importante in vicolo delle Galline dove i carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Cassia hanno arrestato e condotto in caserma un uomo di 58enne. Il cittadino romano è stato trovato con un deposito di droga: 136 dosi di cocaina per un peso di 301 g e 14 g di marijuana e 7mila euro. 

Nella zona di Montesacro, in via Val D’Ossola, è stato arrestato un 55enne romano mentre vendeva due dosi di cocaina ad un 37enne (segnalato). A casa dell’uomo ritrovati bilancino e materiali per la divisione delle sostanze e 60g di cocaina e 12 di hashish. Sempre in zona, al Parco Talenti gli agenti hanno rinvenuto nascosti in una siepe, due panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo di 230 g circa. Il ritrovamento si è dovuto grazie alla segnalazione di un cittadino. 

Al Tufello, via delle Vigne Nuove una donna di 36 anni già nota alle forze dell’ordine è stata trovata in possesso di 38 involucri di cocaina dal peso di 45 grammi. A Roma nord un pugliese di 25 anni, residente nella Capitale, è stato arrestato in via Anna Foà perché trovato in possesso di 92 grammi di hashish e un bilancio di precisione. Sempre nello stesso quadrante, ma in via Monte Massico è stato arrestato un 55enne romano, sorpreso a bordo della propria autovettura mentre cedeva 50g di hashish in cambio di 300 euro a un 49enne di Monterotondo. 

Spostandosi in zona Bologna, in via Guido Mazzoni, sono stati arrestati due giovani di 20 e 19 anni di Latina e Frosinone trovati in possesso di 360 dosi di metanfetamina e alcune dosi di hashish. I due erano già noti alle forze dell’ordine.

Alla guida di un’auto sono stati fermati a Tor de Cenci (via Greta Garbo) due ragazzi di 20 anni (italiano) e 27enne (ucraino) trovati in possesso di 18 involucri di cocaina, mentre all’interno dell’autovettura 770 euro in contanti. Nel domicilio dell’italiano trovato un bilancino di precisione e 3,5 grammi di hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli undici pusher arrestati in meno di 48 ore: blitz antidroga a Roma
RomaToday è in caricamento