rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

Una moto rubata e armi da guerra in casa: arrestato 58enne

Il motoveicolo è risultato rubato nel 2016. Le armi custudite in una cassaforte

Una moto rubata nella sua officina e le armi all'interno dell'appartamento. A finire nei guai un 58enne, arrestato dai carabinieri di Riano. Ieri pomeriggio, i militari durante un servizio coordinato, in collaborazione con i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Roma, svolto al fine di contenere il fenomeno criminale dell’esercizio abusivo della professione di rottamatore, hanno arrestato per detenzione illegale di armi da guerra e ricettazione un 58enne originario del posto. 

Nel corso del controllo, effettuato all’interno dell’officina di proprietà dell’uomo, è stato rinvenuto un motoveicolo, oggetto di furto dal 2016. Estese le operazioni di perquisizione all’abitazione, i militari hanno rinvenuto, all’interno di una cassaforte, un fucile e vario munizionamento da guerra. L’arrestato è stato posto ai domiciliari su ordine dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli, innanzi a cui dovrà comparire per rispondere dell’accusa di detenzione illegale di armi da guerra e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una moto rubata e armi da guerra in casa: arrestato 58enne

RomaToday è in caricamento