Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

Oggi i macchinisti della Roma-Lido indosseranno un fiocco e l'azienda, sugli schermi, ha mandato un proprio messaggio di sostegno alla famiglia

Purtroppo non tutte le storie hanno un lieto fine. Quella della piccola Sophia e dei traguardi raggiunti grazie all'eco di risonanza che la sua vicenda ebbe attraverso RomaToday, è finita in tragedia. La bambina, figlia di un dipendente Atac che presta servizio sulla Roma Lido, è morta dopo una lunga malattia. 

I genitori le sono potuti stare vicino sempre grazie alla sensibilità mostrata dai colleghi, dai sindacati e dall'azienda. Oggi i macchinisti della Roma-Lido indosseranno un fiocco viola per ricordarla e Atac, sugli schermi delle stazioni della Roma Lido, alle 10:30, 13, 17 e 20:30 ha voluto far sentire la proprio vicinanza con il messaggio 'Un saluto piccola Sophia'. Anche la redazione di RomaToday si unisce al cordoglio. 

sophia1-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

Torna su
RomaToday è in caricamento