rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza di Trevi

Blitz di Ultima Generazione: liquido nero nella fontana di Trevi. Insulti dei romani

Gli attivisti per l'ambiente hanno gettato carbone vegetale nelle acque della fontana. Sul posto la Polizia Locale di Roma Capitale

Ultima Generazione torna a "colpire". Nella mattinata di domenica 21 maggio circa 10 attivisti dell'ormai nota organizzazione ambientalista hanno gettato del liquido nero all'interno della fontana di Trevi, in pieno centro a Roma. In tanti, tra turisti e cittadini, hanno insultato gli attivisti. Qualcuno ha anche cercato il contatto fisico e si sono segnalati momenti di tensione. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, mentre turisti e passanti secondo quanto possibile ricostruire, avrebbero insultato gli attivisti di Ultima Generazione. Dieci gli attivisti fermati alla polizia locale.

Il video degli insulti di romani e turisti

Il blitz alla fontana di Trevi

L'azione è stata accompagnata dall'esposizione di uno striscione con la scritta "Non paghiamo il fossile". Il liquido nero che ha macchiato le acque della storica fontana del rione Trevi è carbone vegetale. "Il nostro Paese sta morendo" hanno urlato gli attivisti, che hanno ricordato quanto è accaduto e sta accadendo in Emilia Romagna, dove circa 30.000 persone sono sfollate dopo le pesanti alluvioni dei giorni scorsi.

ultima generazione inizio azione treviIl commento di Gualtieri

"Basta con queste assurde aggressioni al nostro patrimonio artistico. Costoso e complesso il ripristino, sperando che non ci siano danni permanenti. Invito gli attivisti a misurarsi su un terreno di confronto senza mettere a rischio i monumenti", il commento su twitter il sindaco di Roma Roberto Gualtieri.

"Tante persone dovranno lavorare per rimuovere la vernice, appurarsi che non ci siano danni permanenti, come noi speriamo - ha aggiunto - È sempre un rischio che corrono i monumenti. Gli interventi di ripristino sono sempre costosi e hanno un impatto ambientale significativo".

Il precedente

Non è la prima volta che vengono compiute azioni simili nelle fontane monumentali della Capitale: il 1° aprile sempre loro avevano fatto la stessa cosa a piazza Navona, nella fontana della Barcaccia. Più recentemente, il 6 maggio, carbone vegetale era stato gettato in quella dei Quattro Fiumi, sempre a piazza Navona. 

VIDEO | Gli attivisti di Ultima generazione non mollano: in quattro si calano dal ponte della tangenziale e bloccano il traffico

(Articolo aggiornato alle ore 13:39 del 21 maggio 2023)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz di Ultima Generazione: liquido nero nella fontana di Trevi. Insulti dei romani

RomaToday è in caricamento