Ubriaco e oltre l'orario del coprifuoco finge di essere stato investito dal bus: multato di 560 euro

La sceneggiata ha richiamato l'attenzione dei carabinieri in servizio di vigilanza a piazza Venezia

Un singolare episodio è accaduto la notte scorsa a Roma, alla fermata di un bus di piazza Venezia. Poco dopo l'una, un romano di 38 anni mentre stava camminando nei pressi di piazza Venezia in compagnia di un'amica, una ragazza romana di 27 anni (entrambi evidentemente "alticci") ha pensato bene di gettarsi a terra, davanti ad un autobus Atac in procinto di iniziare la corsa, iniziando ad urlare di essere stato investito dal mezzo pubblico.

La sceneggiata ha richiamato l'attenzione dei carabinieri in servizio di vigilanza a piazza Venezia che, vista la situazione, hanno deciso di richiedere l'intervento di un'altra pattuglia tramite la Centrale Operativa del Gruppo di Roma.

Pochi istanti dopo sono intervenuti i Carabinieri di piazza Farnese che, insieme ai sanitari del 118, hanno constatato l'assenza di lesioni da impatto sul corpo del 38enne. A scanso di equivoci, l'uomo è stato anche trasportato all'ospedale Fatebenefratelli: anche qui, gli esami strumentali hanno dato esito assolutamente negativo.

Al momento della dimissione, il 38enne e la sua amica 27enne sono stati sanzionati dai carabinieri per 560 euro a testa per non aver rispettato l'obbligo di permanenza in casa durante il coprifuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento