Cronaca Centro Storico / Largo di Torre Argentina

Adocchiano i turisti sul bus 64, poi li accerchiano e li borseggiano

I tre sono stati arrestati dai carabinieri a Torre Argentina

Adocchiati sul bus e rapinati una volta scesi alla fermata di largo Argentina. Vittime di tre manolesta una coppia di turisti polacchi, presi di mira a bordo del bus 64 che dalla stazione Termini arriva nella zona del Centro e di San Pietro. 

Il gruppetto aveva già attirato l’attenzione dei militari a causa dei loro movimenti sospetti mentre viaggiavano a bordo dell’autobus Atac linea 64: il pedinamento è durato finché i cittadini romeni sono scesi alla fermata di largo di Torre Argentina, dove avevano adocchiato le loro vittime.

I tre, infatti, hanno velocemente, ma senza dare nell’occhio, accerchiato una coppia di turisti polacchi e mentre uno di loro faceva da “palo”, gli altri due si sono dati da fare per aprire lo zaino di uno dei turisti e per sfilare il portafogli.

Immediatamente sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia Roma Centro che, in posizione defilata, hanno visto tutta la scena e, al momento opportuno, sono spuntati fuori, mandando a monte il furto e arrestando i ladri. Identificati in tre cittadini romeni, tutti ventenni,  nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, la combriccola è stata trattenuta in caserma in attesa delle disposizioni dell’Autorità Giudiziaria. Dovrà rispondere di tentato furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adocchiano i turisti sul bus 64, poi li accerchiano e li borseggiano

RomaToday è in caricamento