Cronaca Piazza del Colosseo

La vacanza si trasforma in incubo: coppia di turisti picchiata e rapinata al Colosseo

L'aggressione su via Labicana. Indaga la polizia

Una passeggiata notturna con vista Colosseo, ma la vacanza nella Città Eterna si trasforma in un incubo. Vittime di una banda di rapinatori una coppia di turisti statunitensi, con l'uomo picchiato e poi rapinato della catenina d'oro che portava al collo. L'aggressione la notte fra mercoledì e giovedì in piazza del Colosseo.

Secondo quanto riferito dal 34enne in sede di denuncia al Commissariato Viminale, i due stavano facendo una passeggiata all'ombra dell'Anfiteatro Flavio. Fra gli abbracci e gli immancabili selfie la coppia è stata però avvicinata da tre uomini "italiani", come testimoniato dalla vittima. Con la scusa di vendere droga ai due coniugi i tre malviventi hanno poi scoperto le carte e, dopo aver accerchiato i due, hanno colpito il 34enne con un pugno allo stomaco per poi strappargli la catenina d'oro che portava al collo.

Provati ma illesi, i due hanno quindi denunciato la violenta rapina senza dover ricorrere alle cure dell'ambulanza. Sul caso indagano gli agenti di polizia. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vacanza si trasforma in incubo: coppia di turisti picchiata e rapinata al Colosseo

RomaToday è in caricamento