menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cambio della guardia a piazza San Pietro: via i turisti di Pasqua, ecco quelli dei Papi Santi

Dopo i 200 mila fedeli arrivati per la Santa Messa di Pasqua, Roma si prepara ad una nuova ondata di fedeli previsti per la santificazione di Giovani Paolo II e Giovanni XXIII

Città eterna piena di turisti: per questo lungo ponte di Pasqua sono in molti ad aver scelto la Capitale come città per trascorrere delle piacevoli giornate immersi in storia, cultura, luoghi d'arte e religione. 
Da due giorni passata Pasqua e a cinque giorni dalla canonizzazione dei due Papi, Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII, i turisti sono in pieno ricambio. Infatti solo in pochi sono riusciti a permettersi il lungo ponte di una settimana: "No no, noi - dichiara un turista milanese - siamo venuti per Pasqua e Pasquetta, domani andiamo via". 

Per la celebrazione della Santa Messa Pasquale il colonnato di San Pietro ha ospitato 200 mila fedeli provenienti da tutto il mondo, un numero incredibilmente alto, quasi il doppio rispetto ai poco più di 100 mila di Papa Benedetto XVI. Papa Francesco durante l'omelia ha ricordato anche le grandi tragedie come le guerre in corso in Siria, in Medio Oriente, in Ucraina e in Venezuela, senza dimenticare anche malati colpiti dall'epidemia di ebola in Guinea Conakry, Sierra Leone e Liberia. 

Piazza San Pietro anche oggi però rimane stracolma di turisti, molti dei quali in fila per la visita della basilica o per salire fin sopra il Cupolone. Folla oceanica di turisti anche ai Musei Vaticani, questa mattina, la fila per accedervi partiva da Via di Porta Angelica.
Intanto le zone limitrofe al Vaticano si preparano al grande evento della canonizzazione con l' installazione di grandi maxi schermi in tutta la piazza della Chiesa. Si iniziano a montare anche i palchi per le trasmissioni in diretta della celebrazione della Santificazione dei due Papi.  

"Siamo arrivati oggi e dopo una prima visita alla più bella Chiesa del mondo - dichiara un capo scout francese - torneremo domenica per assistere alla canonizzazione dei due Papi che hanno segnato la storia del mondo cristiano. Tanto più che la celebrazione è presieduta da un'altra figura così importante come Papa Francesco". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento