Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Casal de Pazzi / Via Tiburtina

Rapinano ed aggrediscono due turiste sulla via Tiburtina

Le due donne sono state prese di mira da una coppia di giovani ladri mentre si trovavano nella zona di San Lorenzo

Hanno aggredito e rapinato del cellulare due turiste in via Tiburtina e poi si sono dati alla fuga, nella zona di San Lorenzo. È accaduto all'alba di mercoledì. Rintracciati poco dopo dagli agenti del commissariato Porta Maggiore, i due malviventi, un 21 ed un 20enne, entrambi cittadini del Gambia, sono stati arrestati per rapina aggravata. 

Spacciatori alla Magliana

Sempre nella giornata del 17 ottobre, durante un controllo di Polizia sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio due italiani di 25 e 18 anni. I due infatti, fermati in via della Magliana incrocio con via dell’Impruneta, sono stati trovati in possesso di circa 50 grammi di marijuana.

Maltrattamenti in famiglia a Villa Gordiani

Infine, in zona Villa Gordiani, gli agenti dei commissariati Torpignattara e Prenestino hanno arrestato un romano di 36 anni che, dopo aver aggredito e malmenato la madre e la sorella, è stato bloccato. Refertate, le due donne, hanno riportato 8 e 7 giorni di prognosi per ecchimosi e contusioni varie. Il 36enne è stato invece arrestato per "maltrattamenti in famiglia e lesioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano ed aggrediscono due turiste sulla via Tiburtina

RomaToday è in caricamento