Cronaca Centro Storico / Piazza di Monte Citorio

Piazza di Monte Citorio: turista urina in strada, multato di 3300 euro

Il ragazzo di 33 anni è stato sanzionato dai carabinieri che hanno controllato altre zone della movida

Stava urinando dietro una fioriera in piazza di Monte Citorio. Pensava di averla fatta franca, ed invece no. Un turista francese di 33 anni è stato così multato dai Carabinieri. Dovrà pagare 3300 euro. I controlli dei militari, nel week end, hanno riguardato anche le zone di Testaccio, Campo dé Fiori, piazza Navona, largo del Teatro Valle e largo Argentina.

Al termine delle attività sono state denunciate 2 persone: un ragazzo, originario della provincia di Reggio Calabria, che aveva alzato un po’ troppo il gomito e voleva a tutti i costi entrare in una discoteca in via di Monte Testaccio ma, dopo essere stato respinto dagli addetti alla sicurezza del locale, ha pensato bene di scagliarsi contro i Carabinieri intervenuti.

I controlli dei Carabinieri (2)-2-2

Un 17enne romano che, a piazza Navona, ha aggredito i Carabinieri intervenuti per sedare la lite che stava avendo con un suo coetaneo, per futili motivi.

Infine, a seguito di mirati controlli presso le attività commerciali, i Carabinieri hanno sanzionato, di 1.500 euro, i titolari di due ristoranti, uno in largo di Torre Argentina e l’altro in largo del teatro Valle, per omessa applicazione delle procedure di autocontrollo della sicurezza alimentare e per l’omessa tracciabilità dei prodotti alimentari, sequestrando un totale di 36 chili di alimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza di Monte Citorio: turista urina in strada, multato di 3300 euro

RomaToday è in caricamento