rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Ponte Sant'Angelo

Scippata della collana d'oro da due cugini: stava fotografando Castel Sant'Angelo

Due giovani cugini di origine bosniaca strappano dal collo della donna il gioiello, ma interviene una pattuglia di carabinieri in abiti civili

Tanta paura, ma poi il lieto fine per una turista a spasso nel cuore di Roma. Mentre era intenta a fotografare le statue di ponte Sant'Angelo, due ladruncoli che l'avevano già adocchiata e seguita, le hanno strappano dal collo una vistosa collana d'oro.

Un gesto fulmineo che non ha lasciato alla donna tempo di reazione. Per sua fortuna, una pattuglia dei carabinieri in abiti civili, che transitava proprio in quel momento,  ha notato la scena ed è accorsa in suo aiuto, riuscendo a bloccare i due scippatori sul lungotevere Tor di Nona.

Al momento dell'arresto si è scoperta l'identità dei giovani malviventi: due cugini di 21 e 22 anni, entrambi con precedenti, di origini bosniache, domiciliati presso l’insediamento di via Sebastiano Vinci.

La collana preziosa è stata recuperata e restituita alla turista,  mentre i due cugini sono stati portati in caserma in attesa del rito direttissimo, con l’accusa di furto con strappo in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippata della collana d'oro da due cugini: stava fotografando Castel Sant'Angelo

RomaToday è in caricamento