Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Ritrovato il turista italo-gallese scomparso all'aeroporto Fiumicino

L'uomo aveva fatto perdere le sue tracce martedì scorso, al momento dell'imbarco. È stato individuato dalla polizia in zona San Lorenzo

È stato ritrovato in buona salute Geralit Evans Williams, il turista italo-gallese di 63 anni di cui si erano perse le tracce martedì mattina all’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino.

L’uomo era partito dal Galles nelle scorse settimane per un viaggio in Italia, da dove sarebbe dovuto tornare il 15 giugno, ma sull’aereo di ritorno non è mai salito. Così il nipote, partendo dalla Scozia, lo scorso 21 giugno è arrivato a Roma per denunciare la scomparsa dello zio agli uffici del commissariato Colombo. 

Le ricerche sono partite immediatamente in tutta la Capitale, e alla fine l’uomo è stato ritrovato dai poliziotti del commissariato San Lorenzo nel parco dei Caduti 19 luglio 1943. Dopo essersi sincerati delle sue condizioni di salute, gli agenti lo hanno riaccompagnato negli uffici del commissariato Colombo, dove ha potuto così riabbracciare il nipote.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato il turista italo-gallese scomparso all'aeroporto Fiumicino
RomaToday è in caricamento