Via Veneto, turista ubriaco distrugge piano di hotel di lusso a 5 stelle

Il turista è salito al settimo piano della struttura del Grand Hotel Palace e l'ha devastata, danneggiando le suppellettili e svuotando gli estintori lungo i corridoi

Nottata movimentata quella appena trascorsa al Grand Hotel Palace di via Veneto 70. Un ospite, un informatore finanziario statunitense di 45 anni, evidentemente dopo aver trascorso una serata di bagordi, in preda ai fumi dell'alcol, è salito al settimo piano della struttura e l'ha devastata, danneggiando le suppellettili e svuotando gli estintori lungo i corridoi.

Il trambusto creato dal 45enne ha messo in allarme gli altri ospiti dell'hotel a 5 stelle e i dipendenti che hanno immediatamente contattato il 112. Sul posto, in pochi minuti, è arrivata una gazzella dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e una pattuglia della Compagnia Roma Centro. Alla vista  dei militari, saliti al 7° piano, il cittadino statunitense, ancora su di giri, ha pensato bene di scagliare contro di loro gli estintori che aveva utilizzato in precedenza.

Dopo averlo immobilizzato, i Carabinieri hanno portato il 45enne in caserma e lo hanno trattenuto in stato di arresto: dovrà rispondere all’Autorità Giudiziaria dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento