Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Venezia

Piazza Venezia: borseggia turista in un bar, poi aggredisce il marito e un cameriere

Il cameriere è stato medicato al pronto soccorso dell'ospedale Santo Spirito per varie contusioni

Ha derubato una turista, cliente di un bar nei pressi di piazza Venezia, poi ha aggredito un cameriere e il marito della vittima. In manette è finito un 50enne cubano senza fissa dimora e con precedenti, con l'accusa di rapina impropria, arrestato dai Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia.

Dopo essere entrato all'interno di un bar, l'uomo ha derubato una cliente, turista inglese di 60 anni, intenta a consumare ad un tavolo, portandole via la borsa, ma è stato sorpreso dal marito della vittima, 62enne cittadino inglese, e da un cameriere, 23enne albanese. 

Scoperto, il 50enne, al fine di guadagnarsi la fuga, ha aggredito i due, ma è stato immediatamente bloccato dai Carabinieri che, transitando in quel momento all'esterno del locale, hanno notato la colluttazione e sono intervenuti. 

La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla proprietaria. Il cameriere è stato medicato al pronto soccorso dell'ospedale Santo Spirito per varie contusioni, guaribili in 10 giorni. L'arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Venezia: borseggia turista in un bar, poi aggredisce il marito e un cameriere

RomaToday è in caricamento