Monti: calci e pugni al volto ad una turista per rapinarle la borsa, 33enne in manette

E' successo ieri sera nel quartiere Monti. L'aggressore, un 33enne, è stato arrestato dai Carabinieri dopo un breve inseguimento. La vittima è stata medicata in ospedale

L'ha aggredita con calci e pugni al volto per rapinarle la borsa. La vittima, una turista 26enne del Vietnam, è stata così aggredita giovedì sera da un 33enne del Mali, senza fissa dimora, poi arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Quirinale.

E' successo ieri sera nel quartiere Monti. Il malvivente ha avvicinato la donna e l'ha colpita violentemente al volto con un calcio e con un pugno, tentando poi di portarle via la borsa.

Messo in fuga da un passante, che ha contattato il 112, è stato bloccato poco dopo dai Carabinieri che, intervenuti rapidamente, lo hanno rintracciato in una via adiacente. L'arrestato è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo. Dovrà difendersi dall’accusa di tentata rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento