rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Monti

Monti: calci e pugni al volto ad una turista per rapinarle la borsa, 33enne in manette

E' successo ieri sera nel quartiere Monti. L'aggressore, un 33enne, è stato arrestato dai Carabinieri dopo un breve inseguimento. La vittima è stata medicata in ospedale

L'ha aggredita con calci e pugni al volto per rapinarle la borsa. La vittima, una turista 26enne del Vietnam, è stata così aggredita giovedì sera da un 33enne del Mali, senza fissa dimora, poi arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Quirinale.

E' successo ieri sera nel quartiere Monti. Il malvivente ha avvicinato la donna e l'ha colpita violentemente al volto con un calcio e con un pugno, tentando poi di portarle via la borsa.

Messo in fuga da un passante, che ha contattato il 112, è stato bloccato poco dopo dai Carabinieri che, intervenuti rapidamente, lo hanno rintracciato in una via adiacente. L'arrestato è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo. Dovrà difendersi dall’accusa di tentata rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monti: calci e pugni al volto ad una turista per rapinarle la borsa, 33enne in manette

RomaToday è in caricamento