Cronaca Centro Storico / Piazza Campo de' Fiori

Campo de' Fiori: turista sventa scippo e viene accoltellato all'addome

Per fortuna la ferita non era grave e il giovane sta bene. Il fatto è accaduto a Campo de'Fiori e a denunciarlo sono stati Riccardo Corsetto, portavoce del comitato "Movida Sicura" in una nota congiunta con Toni Palombi, Segretario nazionale di FEASC

Immagine del turista ferito

Un gesto coraggioso che gli è costato una coltellata all'addome. E'successo ieri notte in zona Campo dei Fiori quando un giovane turista americano ha tentato di sventare uno scippo ed è stato aggredito con l'arma. A denunciare il fatto  è Riccardo Corsetto, portavoce del comitato “Movida Sicura” in una nota congiunta con Toni Palombi, Segretario nazionale di FEASC, primo sindacato nazionale di addetti alla sicurezza italiano.

“Il coraggioso – suo malgrado – protagonista di questo ennesimo atto di violenza avvenuto giovedì 3 maggio alle 4.15 in zona Campo de’ Fiori – prosegue la nota - è un 28enne statunitense, da sette anni residente in Italia, di nome Michael Bryant Barnett.” “Michael – riportano Corsetto e Palombi – stava entrando in casa con la sua fidanzata quando ha assistito allo scippo ai danni di una giovane turista da parte di un uomo di colore. “Senza pensarci un attimo il ragazzo ha coraggiosamente tentato di sventare lo scippo ma il criminale lo ha colpito con un coltello da 14 centimetri, provocandogli per fortuna una ferita non drammatica all’addome, curata all’ospedale Santo Spirito con alcuni punti di sutura e 7 giorni di prognosi".

“Il ragazzo ha sporto denuncia alla stazione dei Carabinieri ‘Piazza Farnese’ e si è rivolto al nostro comitato tramite Francesco Ventimiglia, responsabile “Movida Sicura – Roma Centro Storico.” “Solo un mese fa, sottolineano Corsetto e Palombi , abbiamo presentato il progetto “Campo Sicura” agli organi competenti del Comune di Roma Capitale per dotare la zona nevralgica tra Piazza Navona e Campo de’ Fiori di steward specializzati finanziati privatamente e quindi a costo zero per l’amministrazione, a cui aderiscono già la maggior parte degli esercenti di Campo de’ Fiori.”

“A brevissimo – conclude Corsetto - chiederemo un tavolo con gli organi competenti di Roma Capitale, la Prefettura e gli esercenti finanziatori del Centro Storico, per accelerare la realizzazione di questo importante e necessario progetto. “Non possiamo più lasciare soli questi ragazzi nelle ore più critiche della movida, quando sballo e microcriminalità si fondono inestricabilmente. Il comune dia riconoscimento civile a Michael"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo de' Fiori: turista sventa scippo e viene accoltellato all'addome

RomaToday è in caricamento