Tufello: cubi di hashish in auto, trasportava 120 chili di droga

Il blitz è scattato in via delle Isole Curzolane. In manette un 39enne. I poliziotti sono ora al lavoro per ricostruire la filiera dello stupefacente ed individuare i complici dell'arrestato

Ben 120 chili di hashish in auto. E' quanto trasportava un romano di 39 anni arrestato ieri dalla Polizia in via delle Isole Curzolane, al Tufello. Nel portabagli, l'uomo aveva infatti nascosto quattro involucri di cellophane con la scritta 'L3', ognuno pesante più di 30 chili, dall'acre ed inconfondibile odore di "fumo".

Gli uomini della squadra di polizia giudiziaria del commissariato Fidene, diretto da Francesco Bova, impegnati nella lotta agli stupefacenti nei quartieri Montesacro e Tufello, quando hanno visto tre "vecchie conoscenze" parlottare in una traversa di via delle Isole Curzolane li hanno immediatamente controllati.

Il nervosismo del 39enne non è sfuggito agli investigatori. Perquisito, era in possesso della chiave di un'auto parcheggiata a poca distanza, al cui interno c’era l'ingente quantitativo di droga. L'uomo, dopo gli atti di rito, è stato condotto a Regina Coeli, mentre lo stupefacente è stato sequestrato, così come l'auto su cui è stato trovato. I poliziotti sono ora al lavoro per ricostruire la filiera dello stupefacente ed individuare i complici dell'arrestato.

hashish1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento