Tentata truffa all'ufficio postale: prova a cambiare assegno da 10mila euro con documenti falsi

I fatti sono avvenuti presso i locali dell'ufficio postale di via Cassia

È arrivata in possesso di documenti falsi e ha tentato una truffa ai danni di uno degli uffici postali collocati lunga la via Cassia. Il colpo però non è andato a buon fine grazie alla scaltrezza del dipendente che l’ha servita. 

L'importo dell'assegno era di 10mila euro

La donna, una cittadina italiana di 55 anni residente ad Anzio, si è presentata presso lo sportello dell’ufficio postale di via Cassia e ha mostrato la carta di identità chiedendo di poter cambiare un assegno del valore di 10mila euro. Si è rivolta quindi al cassiere e ha spiegato le sue necessità: ha chiesto di voler versare 8 mila euro su una carta prepagata intestata ad altra persona e di ritirare i restanti 2 mila euro in contanti.

Carta di identità e assegno falsi

All’addetto allo sportello però non sono sfuggite anomalie sull’assegno mostrato dalla donna e quando si è accorto del tentativo di truffa in atto ha allertato la polizia. Gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti una volta giunti sul posto hanno effettuato le necessarie verifiche e hanno scoperto che sia l’assegno che la carta di identità della donna erano falsi. 

L’arresto per tentata truffa e sostituzione di persona

La donna è stata accompagnata negli uffici del commissariato Flaminio Nuovo ed è stata identificata: al termine degli accertamenti, è stata arrestata per tentata truffa, sostituzione di persona, possesso di documento contraffatto e false attestazioni a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento