Tenta truffa dello specchietto: vittima chiama carabinieri e lo fa arrestare

Il tentativo da parte di un 21enne in via dei Cannetacci, a Mentana. Il truffatore pretendeva 50 euro come risarcimento del danno simulato

Immagine di repertorio

Dall'Albuccione di Guidonia a Mentana per mettere a segno la truffa dello specchietto. Un tentativo andato male per un 21enne di origini siciliane, domiciliato in una baraccopoli del Comune di Guidonia Montecelio, poi arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Monterotondo per tentata truffa.

TRUFFA DELLO SPECCHIETTO A MENTANA - L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, dopo aver urtato intenzionalmente in via dei Cannetacci, con lo specchietto della propria autovettura, una Fiat Punto di colore nero, condotta da una 38enne di Mentana, ha chiesto a quest’ultimo un risarcimento di 50 euro, quale risarcimento per il presunto danno subito dalla propria autovettura.

RINTRACCIATO ED ARRESTATO - La vittima, insospettita dalla dinamica del maldestro sinistro, oltre che dall’anomala richiesta, ha contattato immediatamente i Carabinieri, che, giunti sul posto, hanno acquisito una descrizione del truffatore e dopo una breve ricerca, lo hanno rintracciato e bloccato. L’uomo, condotto in caserma, è stato arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia dei carabinieri eretina a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento