rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Piazzale Jonio

Ancora truffa dello specchietto: denunciato 20enne a Prati Fiscali

Diversi i tentativi tentati dal giovane in piazzale Jonio. Fermato dalla polizia era senza patente e senza assicurazione

Una Fiat Punto rossa. Questa l’auto con la quale intorno alle 19:00 di ieri un 20enne romano ha tentato diverse volte di mettere in atto la cosiddetta ‘Truffa dello Specchietto’. Diversi gli automobilisti avvicinati dal ragazzo a piazzale Jonio, fra Prati Fiscali e Conca d’Oro, nel III Municipio Montesacro. Una tecnica assodata con il truffatore che ha provato a farsi ‘urtare’ dalle vittime di turno per poi mostrare lo specchietto rotto e richiedere denaro sul posto per chiudere la pratica amichevolmente.

TRUFFATORE CONOSCIUTO - Una serie di tentativi che non sarebbero andati a buon fine che non sono passati inosservati ad un cittadino che ha allertato il 113. Sul posto è quindi arrivata una pattuglia di una volante della polizia in servizio di controllo nella zona. Riconosciuto il 20enne, in quanto già in passato aveva tentato simili 'giochetti', gli agenti hanno quindi fermato la Fiat Punto e lo hanno accompagnato al Commissariato Fidene-Serpentara.

SENZA PATENTE E ASSICURAZIONE - Identificato negli uffici del commissariato di via Enriquez gli agenti hanno appurato come il 20enne fosse sprovvisto di patente, alla guida di un’auto senza libretto di circolazione e senza assicurazione. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora truffa dello specchietto: denunciato 20enne a Prati Fiscali

RomaToday è in caricamento