Cronaca Centro Storico / Piazza del Popolo

La truffa della società finanziaria: così hanno incassato 15mila euro da un imprenditore

Il denaro consegnato quale fidejussione per sbloccare un importante finanziamento. Tre le persone arrestate dai carabinieri

Il denaro che l'imprenditore aveva dato ai tre finti agenti finanziari

Si sono finti agenti di una fantomatica società finanziaria disponibile a concedere un importante finanziamento ad un imprenditore della provincia di Ancona, senza troppi cavilli per le garanzie, chiedendo però una fidejussione di 15.000 euro in contanti.

La truffa della società finanziaria 

Proprio per questo, i 3 finti incaricati, con tanto di contratti e biglietti da visita falsi, si sono presentati all’appuntamento con l’ignara vittima, fissato nei pressi di piazza del Popolo - per procedere alla riscossione di una fidejussione – quella si, vera – dell’importo di 15mila euro a garanzia dell’operazione che l’imprenditore aveva riposto in una busta.

Scambio con la busta del denaro

A far saltare il banco sono stati i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina che, nel corso di un servizio di controllo preventivo che stavano svolgendo nel Centro Storico, hanno notato lo strano atteggiamento della “comitiva” e dopo aver assistito allo scambio con la busta con il denaro contante hanno voluto vederci chiaro.

Truffa fidejussione 2-2

Tre arresti 

I tre finti agenti, in realtà tutti disoccupati e con numerosi precedenti alle spalle, sono stati arrestati con l’accusa di concorso in truffa: si tratta di un romano di 65 anni, un 72enne originario di Carbonia ma residente a Pomezia e un 57enne di Napoli e residente a Guidonia Montecelio.

Denaro restituito all'imprenditore

Nella loro auto, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato copie di contratti, biglietti da visita e altra documentazione risultati contraffatti e riportanti il logo della società finanziaria fittizia. L’ignaro imprenditore ha ringraziato i Carabinieri, dopo aver riavuto indietro l’importante somma di denaro che, altrimenti, avrebbe perso del tutto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La truffa della società finanziaria: così hanno incassato 15mila euro da un imprenditore

RomaToday è in caricamento