rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Appio Latino / Via Assisi

"Vuoi fare sesso con me?" Venticinquenne adesca anziano e tenta la truffa: arrestata

La ragazza, proveniente dal campo nomadi di via Candone, era insieme ad un complice ladro che ha seguito la vittima per poi rubargli il portafoglio. Entrambi sono stati scoperti sul fatto e arrestati

Serebbe potuta finire peggio. Ed invece, fortunatamente, due agenti della Polizia di Roma Capitale in borghese hanno salvato un anziano 75enne adescato da una 25enne sedicente prostituta romena.

LA TRATTATIVA - E' accaduto oggi a Roma, in via Assisi. Due agenti del gruppo Appio della Polizia Locale, diretti da Lorenzo Botta, sono stati insospettiti da una ragazza rom che parlottava all'angolo della strada con un uomo.

Fermata l'auto, i due agenti hanno continuato ad osservare la scena da una posizione defilata. Poco dopo i sospetti si sono trasformati in realtà. La ragazza, poi identificata come proveniente dal campo nomadi di via Candone, stava di fatto contrattando con l'anziano una prestazione sessuale. 

LA TRUFFA - La prostituta è quindi partita in auto con l'uomo, seguiti entrambi a distanza dai Vigili. Giunti sotto casa, con un vecchio trucco già conosciuto agli agenti, la donna ha invitato l'uomo a precederla su in casa. Dopo che l'anziano era entrato, la donna, senza sapere di essere osservata, ha fatto un segnale ad un complice anch'egli entrato, con intenti ben diversi dalla prestazione sessuale.

SCOPERTI I LADRI - Mentre uno dei due Vigili seguiva i furfanti nell'androne, l'altro chiedeva rinforzo ad una pattuglia della Polizia di Stato di passaggio. Subito dopo, l'irruzione congiunta nell'appartamento. Colti in flagranza di reato, i due rapinatori avevano già trafugato il portafoglio dell'anziano. 

ARRESTATI - Tratti in arresto, i due giovani ladri sono stati condotti presso il vicino comando Appio. Dai controlli sono risultati ambedue pluri-pregiudicati per reati specifici. In particolare la ragazza aveva a suo carico due decreti di espulsione dal territorio italiano, regolarmente violati. Domattina compariranno davanti al giudice con rito direttissimo con l'accusa di rapina.
 

vigili-9-3

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vuoi fare sesso con me?" Venticinquenne adesca anziano e tenta la truffa: arrestata

RomaToday è in caricamento