Cronaca

Maxi truffa da 35 mln di euro: 470 le vittime che hanno perso i soldi

Sgominata un'organizzazione che prometteva guadagni record, truffate 470 persone. Arrestati a bordo di un "17 metri" un commercialista e sua moglie, un'attrice cinese

Una signora ci aveva investito un milione e 200mila euro, tutti soldi spesi in titoli finanziari truccati. Carta straccia. Soldi che non rivedrà mai più o forse, e al massimo, in piccola parte. Insieme a lei altre 470 persone - chi più chi meno, la cifra più bassa si aggira intorno ai 10,15 mila euro - ci avevano investito i risparmi: 35 milioni di euro in totale. La Finanza ne ha recuperati a malapena 5 tra conti correnti bancari, case, barche e automobili. Molti dell'organizzazione sono scappati a Santo Domingo: tale B. G.e complici. Tra i beni sequestrati però c'è anche uno yacht di 17 metri, a bordo del quale gli agenti della Finanza hanno intercettato un commercialista, F. D. L., e la moglie, X. D. M., ex attrice e modella cinese.

Secondo le Fiamme Gialle lei sarebbe all'oscuro del colossale raggiro ma avrebbe piuttosto ricoperto un ruolo di primo piano nel fallimento di una società di Pomezia, e nella relativa sottrazione di 400mila euro di iva. Quei soldi sono stati rubati da D. L. che li ha messi su conti intestati a X. D. e alla madre X. G. (Fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi truffa da 35 mln di euro: 470 le vittime che hanno perso i soldi

RomaToday è in caricamento